Immaginiamo di strappare Emma Bovary all’imboccatura della modernizzazione capitalista in cui si trova nel romanzo flaubertiano, e di catapultarla al capo opposto, ingolfandola così nella decomposizione avanzata della civiltà post-industriale. Con chi indulgerebbe nelle sue scappatelle? Molto probabilmente, con un attorucolo di fiction televisive.

La recensione di PER AMOR VOSTRO di Giuseppe M. Gaudino su filmidee.it.

ITALIA STRANIERA – proiezione #4: Per Amor Vostro di Giuseppe M. Gaudino

prenotazioni: 3349223221 Perla, 3471339572 Jacopo

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *